Logistica 4.0 – L’evoluzione del settore

Logistica: quale percorso per la digitalizzazione?

La digitalizzazione sta assumendo sempre maggiore importanza nella azienda, anche se in alcune aree c’è una resistenza al cambiamento rispetto ad altre.  Questo vuoi per cultura interna oppure per mancanza di fattori esterni che affrettassero gli investimenti in innovazione tecnologica.

Una di queste aree è certamente l’area logistica. Nell’ultimo periodo, vuoi per la pandemia, vuoi il crescente sviluppo dell’e-commerce, ha accentuato il bisogno di innovazione, con conseguente digitalizzazione del reparto logistica.

Si prevedono per questo investimenti notevoli per digitalizzare e automatizzare la logistica.  Si stimano investimenti per circa 1500 miliardi entro il 2025 per la trasformazione digitale.

Logistica 4.0

Automazione dei processi e strategie per una supply chain efficace.

Logistica 4.0 l’informatizzazione e l’automazione dei processi è senz’altro il cardine dello sviluppo.  Nel 2022 gli investimenti si concentreranno infatti sull’automazione del picking e in generale del magazzino.
L’obiettivo è  ridurre le operazioni gestite manualmente, così da riuscire a diminuire non solo i costi, ma anche i tempi e gli errori.
L’automazione può prevedere l’implementazione di sistemi di picking e packing,  con lo scopo di organizzare il prelievo e la preparazione delle merci, oppure magazzini totalmente automatizzati, per arrivare a sistemi di carico e scarico, con una maggiore sicurezza e controllo delle operazioni.
L’enorme mole di dati che viene raccolta da tutta l’infrastruttura potrà essere analizzata con strumenti di Business Intelligence ottimizzando l’intera filiera della supply chain.

Quali strumenti per l’informatizzazione della logistica?

L’informatizzazione è costituita da un sistema integrato che vede un ERP evoluto e organizzato accompagnato da strumenti per la logistica, warehouse Management System, che consenta la mappatura e l’allocazione delle merci ottimizzando le attività di picking e/o packing  consentendo agli operatori percorsi guidati e controllo delle attività svolte.
Lo scopo è la diminuzione dei costi, migliorare l’efficienza, migliore rotazione dei prodotti e la garanzia di avere il controllo dei processi (Business Intelligence). Tutto questo organizzato in maniera da dematerializzare il più possibile le informazioni con l’ausilio di una piattaforma collaborativa capace di agevolare la comunicazione tra i dipendenti, clienti, fornitori evitando la ridondanza delle informazioni e offrendo un servizio di qualità, rispettando il più possibile tempi e modi di consegna.

Torna su
Store Online
Questo è il tuo codice promozione:
RKQMB
Ricevi informazioni dai nostri esperti