Ad Hoc Infinity – Zucchetti | Ciclo Vendite e Acquisti

Il modulo consente di gestire efficacemente il ciclo vendite e il ciclo acquisti.
I documenti di vendita / di acquisto possono essere collegati fra loro a rappresentare il flusso operativo aziendale, consentendo il passaggio automatico dei dati da un documento a un altro, garantendone la tracciabilità.

Grazie alla gestione dei listini è possibile determinare un prezzo e uno sconto da applicare in fase di acquisto o vendita di un articolo.

Sia il prezzo che lo sconto possono essere riferiti all’articolo stesso, oppure ad una categoria di articoli (quali, ad esempio, un gruppo merceologico, una famiglia, una classe di ricarico).

Per ogni articolo inserito, la procedura rileva il listino da applicare e offre la possibilità di gestire una gerarchia di listini applicabili. È garantita inoltre la possibilità di effettuare una vendita (o acquisto) applicando uno specifico listino.

Ovviamente le condizioni commerciali, i prezzi e gli sconti, possono essere applicate a tutti i clienti (o fornitori), oppure a classificazioni di clienti (o fornitori).

E’ possibile definire più listini generici, ma anche più listini associati a clienti e fornitori.

Spese e contributi accessori

Il modulo Spese Accessorie (trasporto, imballo) gestisce l’applicazione delle spese accessorie alla vendita secondo metodologie di calcolo parametriche che si possono definire su criteri riguardanti il cliente e il tipo di documento.

Il valore delle spese accessorie da applicare può essere calcolato sui valori presenti nel documento: imponibile, sconti, quantità, pesi, volumi, ecc.

Oltre all’applicazione delle spese al cliente, il modulo consente anche di generare la pre-fattura per lo spedizioniere, in modo da garantire il corretto flusso di controllo fattura di spese.

Il modulo Contributi Accessori consente la gestione di diversi tipi di contributi o prestazioni accessorie, che normative e regolamenti impongono di applicare contestualmente alla vendita di specifiche categorie di beni, quali ad esempio: il Contributo Ambientale CONAI, l’Eco Contributo RAEE, il contributo A.D.R. per il trasporto delle merci pericolose.

 

Contratti commerciali

È possibile applicare diverse operatività commerciali usate dalla D.O. e dalla G.D.O. quali: azioni commerciali, operazioni a premio, abbuoni e sconti commerciali.

Vendite Funzioni Avanzate

Permette di gestire piani di spedizione con regole definite dall’utente e priorità per l’evasione degli ordini. Definizioni di liste di picking e packing con cui i programmi di logistica (ars@logistica) possono elaborare liste di approntamento e spedizione. Definire e configurare tracciato per i vettori ed ottenere il tracking della merce.

Previsioni di vendita

Il modulo consente di elaborare previsioni di vendita con parametrizzazioni personalizzabili e con l’ausilio di codici virtuali di raggruppamento dove non risulta possibile identificare il codice articolo (family Bill)

P.O.S.

Il modulo, con relativa APP online per l’utilizzo da dispositivo mobile consente l’automazione del punto vendita. Le principali caratteristiche sono:

  • Completamente e nativamente integrata con ad hoc Infinity
  • Fruibile mediante un’unica installazione centralizzata
  • Fruibile on-line
  • Nel punto vendita non viene installato nessun software in quanto è sufficiente un normale Pc con un Internet Browser ed un collegamento Internet /lan
  • Il punto vendita può essere dotato di più casse con/senza stampante fiscale/registratore di cassa collegati
  • E’ prevista la possibilità di utilizzare uno o più tablet come “cassa mobile” all’interno del punto vendita, per generare scontrini che poi verranno ripresi in cassa
  • Disponibile una dashboard che permette in un “colpo d’occhio” di avere sotto controllo la situazione delle vendite e degli incassi

Contratti di manutenzione

Il modulo gestisce gli aspetti amministrativi e di controllo di gestione legati alla fatturazione a canone di manutenzione.

Per ogni articolo è possibile definire un modello di fatturazione nel quale specificare la durata del contratto, la periodicità di fatturazione, se soggetto a rivalutazione, le caratteristiche del rinnovo ed altre peculiarità.

All’inserimento del contratto le caratteristiche ereditate possono essere modificate consentendo all’applicativo di calcolare le rate di prefatturazione.

Tramite apposita funzionalità l’utente può a partire dalle rate calcolate, creare dei documenti di prefatturazione che possono, tramite le caratteristiche dei documenti dell’applicativo, aggiornare la contabilità ed il controllo di gestione (fatture da emettere).

Esistono diverse visualizzazioni (gadget) per monitorare le fatture da emettere, i contratti in scadenza, i contratti disdettati.

E.D.I.

Il modulo permette di emettere/ricevere documenti in formato elettronico (ordini, ddt) con clienti/fornitori con cui è stato concordato tale funzione. Nel modulo è presente la funzione digital hub per l’emissione /ricezione delle fatture elettroniche.

 

Acquisti funzioni avanzate

Permette la generazione automatica delle richieste di acquisto tramite elaborazione dei fabbisogni e le procedure di pianificazione, collegando gli impegni e i riordini al fornitore.

Un apposito cruscotto di comparazione fornitori è disponibile per l’analisi, oltre che per la determinazione tramite apposite regole, del fornitore prioritario. Il modulo consente la gestione delle gare e delle offerte a fornitore in formato elettronico (ordini, ddt) con clienti/fornitori con cui è stato concordato tale funzione.

Nel modulo è presente la funzione digital hub per l’emissione /ricezione delle fatture elettroniche.

Previsioni di acquisto

Il modulo consente di elaborare previsioni di acquisto con parametrizzazioni personalizzabili e con l’ausilio di codici virtuali di raggruppamento dove non risulta possibile identificare il codice articolo (family Bill).

Accettazione materiali

Gestisce la verifica della qualità dei materiali in entrata.

Consentendo di effettuare un piano di campionamento, nonché controlli di fabbricazione ed accettazione.

Modulo IHUB

Il modulo consente la sincronizzazione dei dati tra diversi contesti autonomi, oppure tra aziende dello stesso contesto. Le policy di sincronizzazione sono definibili in base allo scenario di utilizzo:
  • Inter-company: condivisione di anagrafiche, dati di base e scambio di documenti del ciclo attivo/passivo tra diverse aziende appartenenti allo stesso contesto
  • Punto vendita remoto: vendita al dettaglio mediante un contesto remoto, che debba avere garanzie di funzionamento anche in mancanza di connettività con la sede centrale
  • Sito e-commerce in cloud: nel caso non si desideri esporre su web l’intero contesto Infinity, ma solo il frontoffice del sito e-commerce (da sincronizzare periodicamente con il backoffice centrale)
  • Logistica remota: in scenari in cui si desideri mantenere una certa autonomia di funzionamento tra sedi remote, con scambi circoscritti.
Torna su