Industria 4.0 agevolazioni fiscali

La Legge di Bilancio 2022 ha stabilito all’interno del Piano Nazionale Industria 4.0, la possibilità di usufruire agevolazioni fiscali per software come investimenti fatti nell’acquisto di beni strumentali all’esercizio d’impresa.

Iniziati durante il vecchio iper-ammortamento, gli incentivi che supportano la trasformazione digitale aziendale, risultano accessibili fino al 30 giugno 2023. Con il compromesso di un ordine accettato dal venditore entro fine 2022, con un anticipo minimo del 20%.

La Legge di Bilancio 2022, ha confermato la prologa degli incentivi, per l’acquisto di beni strumentali Industria 4.0  per l’attività di ricerca e sviluppo, di innovazione e di Formazione 4.0, fino al 2025.

Il requisito dell’interconnessione per i macchinari e dispositivi

Sotto l’etichetta di beni strumentali ricadono tutti i beni che possono contribuire all’attività dell’impresa per un periodo superiore all’esercizio. Ogni impresa può accedere ai relativi incentivi, a prescindere dal settore economico, dalla forma giuridica e dal regime contabile.

Per usufruire dell’agevolazione del credito d’imposta sull’acquisto di un macchinario (come da elenco allegato A della legge di bilancio 207), è necessario rispettare il requisito dell’interconnessione: solamente i macchinari in grado di ricevere dati da remoto dal sistema informatico rientrano infatti tra i beni strumentali agevolabili.

Questo significa che il dispositivo in questione deve essere collegato da remoto ai sistemi informatici di fabbrica, per poter così ricevere istruzioni e/o part program: tale funzionalità permette di assolvere alla richiesta di avere a che fare con un macchinario in grado di scambiare informazioni con sistemi esterni (e quindi da fornitori o da clienti) e/o interni (dal gestionale al sistema di monitoraggio, fino ad arrivare al sistema MES).

La connessione deve essere effettuata con un collegamento che possa vantare specifiche documentate, riconosciute internazionalmente e disponibili pubblicamente.

industria 4.0 agevolazioni fiscali

I vantaggi del sistema MES per l’industria 4.0

Gli incentivi Industria 4.0 per le imprese italiane é un’opportunità per dotare la propria fabbrica di un sistema MES (Manufacturing Execution System), ovvero di un sistema informatico di fabbrica che permetta di misurare in tempo reale le performance di tutti i macchinari connessi, consentendo inoltre di individuare tempestivamente eventuali anomalie.

Attraverso l’utilizzo di interfacce uomo/macchina particolarmente semplici e dell’interconnessione con l’infrastruttura informatica della fabbrica, il sistema MES permette di guidare, di governare, di monitorare e di ottimizzare il processo produttivo nella sua completezza, dall’ordine fino al prodotto pronto per la consegna.

A partire da una diffusa raccolta dati, consente di gestire le risorse disponibili, di controllare l’avanzamento dei processi, di tracciare i prodotti, di monitorare lo stato dei dispositivi in azione e via dicendo, ergendosi a snodo cruciale tra le diverse aree dell’impresa, nonché tra i macchinari e i software per la gestione della produzione.

Il software Ars@Produco per l’interconnessione

Si è visto che, per accedere alle agevolazioni per l’acquisto di un macchinario, è necessario contare su un’interconnessione, la quale può essere garantita da Ars@Produco.

Implementare un efficace sistema MES, però, significa tipicamente affrontare un progetto completo per l’azienda, con tempistiche e impegni che non tutte le imprese sono disposte ad affrontare in questo preciso periodo.

Può quindi essere presa in considerazione l’ipotesi di rivolgersi a dei partner tecnologici che, oltre ad offrire la configurazione su misura del sistema MES, mettano a disposizione anche delle configurazioni standard del Manufacturing Execution System, così da avere subito l’interconnessione bidirezionale necessaria per accedere all’agevolazione.


Vuoi saperne di più sui software per le agevolazioni Industria 4.0? Scopri le soluzioni

Torna su
Store Online
Questo è il tuo codice promozione:
RKQMB
Ricevi informazioni dai nostri esperti